GASTRONOMIA LOCALE


A N T I P A S T I

GASTRONOMIA  LOCALE

IL PIACERE DELLA TAVOLA

A N T I P A S T I

P R I M I   P I A T T I

S E C O N D I   P I A T T I

D O L C I



La cucina tradizionale siciliana, ed in particolare quella nissena, utilizza ed esalta le erbe e gli aromi naturali, quali fra tanti: l'aglio, il basilico, la cipolla, l'alloro, il prezzemolo, il rosmarino, l'origano e le spezie (di chiara origine araba).

La cucina nissena, si basa quindi su incredienti semplici e se vogliamo umili, presentandosi ricca di piatti "poveri", ma nello stesso tempo saporita e genuina.


La cucina siciliana, ancora oggi, custodisce e porta i segni della dominazione araba, che, oltre ad avere arricchito l'isola di testimonianze artistiche ed architettoniche, ha impresso nella popolazione siciliana, -oltre che la loro cultura e le loro tradizioni- anche l'arte culinaria.

Fra i prodotti tipici della provincia di Caltanissetta si possono citare soprattutto: il grano, il pomodoro, le lenticchie, i ceci, le fave, i peperoni, i carciofi, l'uva, la ricotta fresca e vari tipi di formaggi tipici della zona come il pecorino.

Una carrellata sulla nostra anagrafe gastronomica, con cui ricostruire gesti, tradizioni, usi, passioni, ingegno e povertÓ di altri tempi.

Proiettandoci a ritroso nei secoli, quando gli arabi portatori di una raffinata cultura, diffondono il piacere del sorbetto in Sicilia, dove ebbe largo successo grazie all'abbondanza di frutta e alla disponibilitÓ di nevi, (presenti in tutte le stagioni, nelle neviere, sulle falde dell'Etna).

Pi¨ di recente, i racconti dei nonni ci fanno sentire l'eco del ghiaccio venduto agli angoli delle strade ('na grattata cinqu liri).

Per un assaggio di vino sincero in  buona compagnia di ciciri e favi vudduti. Tartine al salmone e sfiziosi, esotici antipasti che non riescono neanche lontanamente a scalfire l'eco ublime di ulivi cunzati, di lardu e pancetta salati, di sazizza sapientemente seccata nei mesi autunnali. Lasagne e cannelloni affogati di besciamelle come inutili detrattori della bontÓ di la pasta 'nfurnata, tavolozza  di sapori mutevoli e cangianti a seconda della fantasia, del gusto e di quello che la divina Provvidenza dispensava. E via di seguito, coi secondi, i contorni e i dolci per  esercitarsi in raffronti e paragoni tra gusti emergenti e antichi sapori che hanno dalla loro il fascino della tradizione gastronomica e ai piatti tipici della cucina sommatinese, ecco alcune tra le ricette piu insolite e curiositÓ della nostra tavola


PAGIA INIZIALE